Innamoratevi !

Pensavo e ripensavo… e sono sempre più sicuro di tutti i miei pensieri! Se ne parlassi con una persona come Benigni cosa mai mi potrebbe consigliare? Sinceramente non lo so, ma di sicuro sarebbero belle frasi e alla fine avrei un bel sorriso sul viso. 🙂

Comunque sia vi lascio con un video-montaggio trovato su YouTube (e relativo testo) tratto da un suo film.

Innamoratevi (monologo di Roberto Benigni)

[youtube uxgj-Kz0YDs]

Voi non scrivete subito poesie d’amore eh, che sono le più difficili
aspettate almeno almeno un’ottantina d’anni…
scrivetela sul mare, il vento o un termosifone, un tram in ritardo, ecco
non esiste una cosa più poetica di un’altra,
avete capito? la poesia non è fuori è dentro
cosa è la poesia, non chiedermelo più, guardati nello specchio, la poesia sei tu!
e vestitele bene le poesie, cercate bene le parole, dovete sceglierle!
a volte ci vogliono 8 mesi per trovare una parola
sceglietele, ché la bellezza è cominciata quando qualcuno ha cominciato a scegliere
da Adamo ed Eva…lo sapete Eva quanto c’ha messo per scegliere la foglia di fico giusta? Come mi sta questa? Come mi sta quest’altra… ha spogliato tutti i fichi del paradiso terrestre!
Innamoratevi!
se non vi innamorate è tutto morto, morto tutto è, vi dovete innamorare e diventa tutto vivo, si muove tutto
dilapidate la gioia, sperperate l’allegria, siate tristi e taciturni con esuberanza
fate soffiare in faccia alla gente la felicità
questo è quello che dovete fare
per trasmettere la felicità bisogna essere felici e per trasmettere il dolore bisogna essere felici
siate felici, dovete patire, stare male, soffrire
non abbiate paura di soffrire
tutto il mondo soffre
e se non avete i mezzi non vi preoccupate, tanto per fare poesia una sola cosa è necessaria… tutto
avete capito?
e non cercate la novità, la novità è la cosa più vecchia che ci sia, e se il verso non vi viene da questa posizione, da questa, da così… buttatevi in terra, mettetevi così! eccolo qua!
è da distesi che si vede il cielo
guarda che bellezza! perchè non mi ci sono messo prima…
questa è la bellezza, come quei versi là che voglio che rimangano scritti lì per sempre…
forza cancellate tutto.

(Tratto dal film “La tigre e la neve“, di Roberto Benigni)

4 commenti

  1. La parte proposta nel video è deliziosa e intensa. Le parole di Benigni s’imprimono nella mente per la completezza che incanta. Ho visto il film ed ho apprezzato la magistrale interpretazione di Benigni, ma anche la dolcezza e bravura della protagonista.
    Ottima scelta, ti lascio un saluto e un arrivederci a presto.

  2. Eh sì, Benigni è un artista nell’uso delle parole e per “come” le dice! E’ davvero una persona straordinaria che apprezzo sempre di più!!!
    Un bacione Annamaria 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.