Un paio di settimane e sapremo chi sarà Bilbo ne Lo Hobbit!

Bilbo Baggins
Bilbo Baggins

Torniamo a parlare de Lo Hobbit perchè oggi è uscita una bellissima news: tra pochissimo sapremo chi interpreterà il protagonista Bilbo Baggins!

Così spiega Guillermo del Toro al corrispondente di MTV durante una intervista: “Odio tenere i segreti, e così credo che in un paio di settimane saprete tutti chi interpreterà Bilbo Baggins […] Penso che ora siamo vicini alla scelta di un solo attore. Ormai mi conosce, e sai che vorrei rivelare tutto subito!” spiega Del Toro.

Ma avete già avviato delle trattative con lui?” continua l’intervistatore. “Non ancora, tecnicamente. [Intende dire che non ha ancora incontrato personalmente l’attore] Ma sono successe delle cose “dietro le quinre”. Lo riveleremo in un paio di settimane, come sai odio tenere i segreti.

Il video dell’intervista in questione lo potete trovare su BadTaste in quest’articolo. 🙂


Tratto da Wikipedia:

Bilbo Baggins è uno dei personaggi del famoso romanzo di J. R. R. Tolkien “Il Signore degli Anelli” ed il protagonista de Lo Hobbit. Bilbo è lo zio adottivo, nonché cugino di secondo grado, di Frodo Baggins, dopo che i genitori sono morti misteriosamente su una barca. Bilbo è uno Hobbit della Contea.

Ne Lo Hobbit Bilbo intraprende assieme a Gandalf e 13 Nani (tra cui Thorin Scudodiquercia) un viaggio, il cui scopo è riconquistare Erebor l’antico tesoro e l’antica città dei nani sotto la Montagna, entrambe cadute tra le grinfie del drago Smaug. In cambio della sua partecipazione all’impresa, a Bilbo viene offerto un quattordicesimo del bottino trovato.

Bilbo, come tutti gli Hobbit, è un tipo sedentario a cui piace dormire e fumare la pipa. Ha ereditato dalla parte Baggins la rispettabilità e non propensione per fare avventure, cosa del resto non comune fra gli hobbit normali; dalla parte materna (Belladonna Tuc, una delle notevoli figlie del Vecchio Tuc) l’insensatezza “pazzia” (per i criteri hobbit) dei Tuc. Per questo inizialmente è restio a partire per l’impresa verso terre a lui sconosciute, ma alla fine, senza sapere nemmeno lui come e perché, si ritrova imbarcato nell’avventura.

Durante il viaggio verso la Erebor va incontro ad innumerevoli peripezie, e durante una di esse nelle Montagne Nebbiose trova un grande tesoro che non farà che caricarlo di terribili responsabilità: l’Unico Anello di Sauron. Bilbo trova l’Anello nelle profondità di una caverna, smarrito dalla creatura chiamata Gollum, un infelice che un tempo era uno hobbit, ma che il potere devastante dell’anello ha trasformato in un essere misero e ripugnante. Si salva da questa creatura dopo il gioco degli indovinelli scoprendo casualmente che indossando l’anello si diventa invisibili. Oltre a essere il primo Portatore dell’Anello (inconsapevole), Bilbo fu chiamato lo Scopritore dell’Anello, perché lo riportò alla luce dopo tremila anni di oblio.

Bilbo trova anche una piccola spada elfica, Pungolo in una caverna di Vagabondi, mentre gli viene regalata da Thorin una cotta in maglia di Mithril, che cederà in seguito a Frodo a Granburrone prima della partenza della Compagnia dell’anello per distruggere l’Unico Anello.

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *