UltraPop Festival: cinema, serie tv e cultura nerd si raccontano su Twitch

Il gruppo editoriale NetAddiction è lieto di annunciare la prima edizione di UltraPop Festival, il nuovo evento digitale dedicato all’intrattenimento, nato con l’idea raccontare e di vivere insieme gli aspetti più salienti di questa prima, atipica, metà del 2020 e di analizzare quello che succederà nella seconda metà dell’anno.

Un festival gratuito aperto a tutti che, con la sospensione momentanea degli eventi fisici, vuole dare il suo contributo ed intrattenere gli appassionati di cinema, serie TV, videogiochi, scienza e cultura nerd con appuntamenti che possono essere seguiti comodamente da casa, dal lavoro e dalle vacanze.

Organizzato da Movieplayer.it, Multiplayer.it e LegaNerd.com, UltraPop Festival è aperto a tutti senza alcun bisogno di registrazione e vi farà compagnia dal 13 al 19 luglio 2020 con 150 ore di live su Twitch con talk di approfondimento, ospiti d’eccezione, contenuti inediti e tavole rotonde.

Partecipare è semplice: in qualunque parte del mondo voi siate basta avere un device, una connessione a internet e tanta, tanta passione per tutto ciò che è intrattenimento pop!

Ogni giorno, dalle 15:00 alle 22:00, UltraPop Festival vi offrirà un programma quotidiano ricco di appuntamenti e ospiti. 3 palchi digitali con 3 differenti focus per soddisfare le proprie esigenze, a cui potrete accedere semplicemente navigando i canali Twitch di Movieplayer.it, Multiplayer.it e Leganerd.com.

Per chi non potrà seguire l’evento, dal giorno successivo tutti i video saranno disponibili on demand nei canali YouTube e sui siti ufficiali delle tre testate che saranno arricchiti di nuovi contenuti, interviste, news e approfondimenti.

I tre programmi sono ricchissimi di contenuti e spunti interessanti.

Multiplayer.it presenta al pubblico sette giorni di panel, ospiti e tavole rotonde per discutere delle ultime novità nel campo dei videogiochi e della tecnologia. Dalla generazione agli sgoccioli fino all’imminente uscita di PlayStation 5 e Xbox Series X: la redazione di Multiplayer.it, gli influencer e gli sviluppatori chiamati a partecipare parleranno del medium analizzando i brand più popolari ma anche la scena indie, il presente dell’intrattenimento così come le prospettive future e le tendenze di domani.
Uno spazio speciale per lo sviluppo del settore in videoludico Italia e per gli esports grazie al patrocinio di IIDEA, l’Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi in Italia.
Tra gli ospiti gli influencer Sabaku e Il Gatto sul Tubo, lo sviluppatore Chris Darrill, Cristina Nava Associate Producer di Ubisoft Milano, Marco Saletta Presidente di IIDEA e General Manager di Sony Interactive Entertainment Italia Spa e una sorpresa speciale da CD Projekt RED al lavoro su Cyberpunk 2077.

Leganerd.com ci regala numerosi appuntamenti con gli argomenti più variegati: si spazia dalla scienza alla tecnologia, dai comic ai giochi da tavolo. Nei sette giorni del festival live con talk show, sessioni di gioco di ruolo, interviste, tavole rotonde, nuovi format interattivi e approfondimenti di ogni genere.
Ospiti di rilievo come l’Astronauta Luca Parmitano (il 18 luglio alle ore 17:00 grazie alla preziosa collaborazione di ASI, l’Agenzia Spaziale Italiana ed alla rivista Global Scienze, tra i media partner), Leo Ortolani fumettista italiano creatore di Rat-Man, Licia Troisi scrittrice e regina incontrastata del fantasy italiano, youtuber del calibro di Slimdogs, ViolettaRocks, Matioski e VictorLaszlo.

Movieplayer.it offre al grande pubblico dei cinefili 42 panel suddivisi in 5 argomenti principali: cinema, serie tv, streaming, hollywood e Made in Italy. Insieme alla redazione, a colleghi giornalisti delle più importante testate italiane (tra i media partner dell’evento ringraziamo gli amici di ScreenWeek, Tvserial.it, CineGuru e Brad&K Productions) ad influencer del settore come BarbieXanax ed Andrea Bellusci e alla prestigiosa presenza di importanti registi e attori come Elio Germano. Due divertenti panel sul cinema italiano totalmente dedicati a Boris e a Smetto Quando voglio, con la presenza in entrambi i casi di parte dello staff.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *