The Winehunter Award 2019: l’Abruzzo fa incetta di premi con 79 vini regionali

Come riporta il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo, da pochi giorni è stata pubblicata su internet la guida “The WineHunter Award“, la selezione dell’altoatesino Helmuth Köcher che da 15 anni premia i prodotti italiani e internazionali d’eccellenza nelle categorie wine&food ricercando qualità, legame con il territorio ed emozioni.

Il premio d’eccellenza conferito dalle commissioni d’assaggio The WineHunter è garanzia di prodotti che si distinguono per territorialità e qualità superiore. Il sistema di valutazione utilizzato in fase di degustazione si esprime in centesimi. Le fasce di punteggio premiate con il marchio di eccellenza sono tre: The WineHunter Award Rosso: da 88 a 89,99 punti su 100 – The WineHunter Award Gold: da 90 a 94,99 punti su 100 – The WineHunter Award Platinum: da 95 punti su 100 e oltre. Le aziende produttrici di uno o più vini che hanno ottenuto una valutazione pari o superiore agli 88/100 punti potranno partecipare agli eventi WineHunter in programmazione nel 2019.

L’Abruzzo fa incetta di premi con 79 vini regionali entrati a far parte della guida “The WineHunter Award”, di questi 12 hanno ottenuto il bollino d’oro (li trovate a fine articolo) i restanti 67 quello rosso (potete visionarli qui).

Oltre al diploma “WineHunter” le aziende che hanno ottenuto i riconoscimenti potranno utilizzare il marchio sui propri canali di comunicazione in riferimento ai prodotti vincitori (bottiglie e confezioni) oltre ad avere la possibilità di partecipare agli eventi “WineHunter 2019” e ad essere invitate a far parte del “Merano WineFestival Official Selection 2019”, una delle manifestazioni enologiche più importanti a livello internazionale in programma dall’8 al 12 novembre.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *