StartCup Abruzzo 2020: al via la competizione che favorisce nuove imprese

Presentata oggi la seconda edizione di StartCup Abruzzo 2020, competizione che nasce con l’intento di favorire la creazione di nuove imprese nella nostra regione, selezionando ed accelerando i migliori progetti ad alto contenuto tecnologico, provenienti da Università ed Enti di Ricerca locali.

Con questa edizione, l’Abruzzo partecipa per il secondo anno consecutivo alla business competition che, annualmente, si svolge nelle regioni aderenti al PNICube, l’associazione che riunisce Università e Incubatori universitari italiani.

StartCup Abruzzo 2020 vede l’importante presenza della Camera di Commercio Chieti Pescara e dell’Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio Chieti Pescara tra i soggetti organizzatori insieme al PoliHUB – Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano e all’Associazione Innovalley, con il Patrocinio della Regione Abruzzo e coinvolge tutti gli Atenei Abruzzesi. L’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, l’Università degli Studi dell’Aquila, l’Università degli Studi di Teramo, il Gran Sasso Science Institute e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” hanno, infatti, aderito a questo partenariato che mira a rafforzare le relazioni tra enti di ricerca, istituzioni e realtà imprenditoriali.

Il 18 settembre partirà la call per la selezione di startup e spinoff che concorreranno per aggiudicarsi il primo premio della competizione e, tra le imprese candidate, tre andranno a rappresentare l’Abruzzo al PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione, in programma all’Alma Mater – Università di Bologna, il 26 e 27 novembre p.v.

Grazie alla dotazione messa a disposizione da Camera di Commercio Chieti Pescara e sponsor pubblici e privati, i progetti vincitori riceveranno:

  • – Migliori 3 progetti selezionati per il PNI: accesso alla competizione nazionale del PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione (valore di € 1.000,00 per ogni progetto partecipante al PNI);
  • – Miglior progetto per la finale regionale di StartCup Abruzzo: € 20.000,00 Premio Camera di Commercio Chieti Pescara;
  • – Servizi gratuiti di mentoring, accompagnamento, assistenza partnership tra le StartUp e le Imprese sponsee, ricerca investitori italiani ed in Europa, formazione, trasferimento tecnologico.

La Camera di Commercio pubblicherà sul proprio sito www.chpe.camcom.it un bando per la raccolta delle sponsorizzazioni.

La chiusura della call è prevista per il 20 ottobre.

StartCup Abruzzo 2020 è un ulteriore tassello che si aggiunge all’ecosistema di servizi offerto dalla struttura camerale Chieti Pescara (Camera di Commercio ed Agenzia di Sviluppo) che ha l’obiettivo di far crescere il livello di innovazione e digitalizzazione delle micro e piccole imprese abruzzesi. Dalla formazione alla consulenza in tema di business plan, dall’analisi sul livello di maturazione aziendale alla digitalizzazione: sono queste le attività messe in campo dagli uffici per accompagnare le imprese nel complesso processo di transizione 4.0 attraverso il proprio Punto di Impresa Digitale (Pid) e l’Enterprise Europe Network (Een), il punto della più grande rete mondiale di assistenza per l’internazionalizzazione e l’innovazione.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *