Settimana formidabile !!!

Salve a tutti! Come state? Io decisamente bene… come si nota dal titolo ho passato una settimana bellissima: serate divertenti con amici, concerti, spettacoli ed ora si attende il ferragosto “vastese”.

Il ferragosto è la solita routine, ma quando la compagnia è bella c’è davvero sempre la possibilità che diventi un ferragosto bellissimo! Tutti in vacanza per gli ultimi giorni, perchè si sa che finito il ferragosto, finisce quasi tutto. Molti tornano a lavoro, molti si preparano per esami universitari di settembre (io sono in questo gruppo) e pochi altri non hanno pensieri per la testa e si ributtano letteralmente in acqua o sotto l’ombrellone per abbronzarsi ancora un pò. VI INVIDIO SAPPIATELO! 😛

Voglio rendervi partecipi di come ho passato questa settimana, oggi ho voglia di scrivere… sarà che davvero oggi non ho voglia di fare nulla.

I CurakantaIl divertimento vero e proprio (oltre ai continui giorni di mare di cui tutt’ora usufruisco) è iniziato lunedì sera 4 agosto con i Curakanta, un gruppo musicale molisano che mi ha allietato tutta la serata con la “pizzica e taranta“, un genere musicale che, non so voi, ma a me fa impazzire in continuazione…. e infatti a fine “concerto” ero uno straccio di sudore! Ma quando si balla e si suda, sicuramente ci si è anche divertiti un sacco! 😉

Il 6 e il 7 agosto sono stato presente, rispettivamente, al concerto di Elio e le Storie Tese a Termoli ed ai Cammini Europei della Bandabardò a San Salvo Marina. Io non sono un grande appassionato di questi 2 gruppi, ma ammetto che mi hanno divertito per tutto il tempo e mai mi pentirò di essere stato presente!

Elio e le Storie Tese
Elio e le Storie Tese, soprattutto, hanno fatto un bellissimo concerto. Tantissime battute (chi conosce Elio lo sa), tantissime canzoni recenti e non, tantissima gente con gran voglia di “fare casino” e poi divertenti coreografie del gruppo musicale ma di Mangoni specialmente. Troppo, troppo divertenti!

La serata si è svolta, gratuitamente, per la festa patronale di San Basso (a Termoli).

Per quanto riguarda il concerto della Bandabardò, invece, anche allora sono state un paio di ore divertenti e “stancanti” per quando si tratta di ballare. La musica folk di questo gruppo non la si può solo ascoltare senza muoversi.

Venerdì 8 agosto si inizia con il week-end di alto livello. Dopo mesi di attesa ho finalmente visto all’Arena della mia città uno dei più pazzi e famosi comici di Zelig… Luca Medici, in arte Checco Zalone.
Cioè… oh mio dio, quest’uomo è ineguagliabile. In quest’articolo, pubblicato sul blog ufficiale della mia città, potete leggere la mia personale recensione della serata passata. Ci tengo a precisare che sentire una canzone Siamo una squadra fortissimi in versione live è un momento impareggiabile… ehhh sìsì, lo penso davvero. 😉

Dopo un sabato tranquillo in giro, eccoci all’apoteosi di domenica 10 agosto: il concerto di Jovanotti allo stadio di Vasto, una data che non scorderò mai, non per il fatto di essere entrato gratis (sì lo so che ho rotto a dirlo ogni volta, non succederà più) ma per tutta l’atmosfera che si è creata quella sera, per aver sentito le canzoni di Jova dal vivo, per la tanta gente che era presente e poi… e poi per TUTTO sì!!!

Ho sentito L’ombelico del mondo dal vivoooooo… mi sembra di essere un bambino al sol pensiero di quanto ero felice nel ballare e ascoltare questa song, che (volenti o no) ci si ficca in testa! Io ovviamente VOGLIO!!! 😀

Bene… sapendo che sto per uscire, vi lascio con una delle mie foto del concerto (pubblicata anche sul sito ufficiale del Jovanotti Tour Safari). A presto!!!

Jovanotti in concerto

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *