“Sette Anime” di Gabriele Muccino

Seven Pounds (Sette Anime)
(Sette Anime)

Nonostante le critiche negative (ed eccessive) americane verso l’ultimo film diretto da Gabriele Muccino, a me personalmente Sette Anime è piaciuto. Certo non mi ha fatto impazzire ma ho comunque gradito vederlo dal primo all’ultimo minuto anche se a dir la verità volevo saperne di più sul personaggio di Will Smith durante il film piuttosto che sapere il tutto verso alla fine, ma sono d’accordo su questa decisione… ha reso il film più interessante fino all’ultimo minuto.

Non mi ha scatenato emozioni esaltanti, lo reputo un film allo stesso livello di altri e non un’opera impareggiabile, ma penso che gli ultimi minuti siano stati piuttosto toccanti.

Ed ora una domanda… VOI sareste disposti a donare letteralmente e fisicamente il vostro cuore per la persona che amate??? Io non ne ho idea davvero!

Cambiamo argomento. Se ci sono persone come me curiose di sapere che tipo di medusa “letale” era quella del film, eccovi svelato il tutto: in Sette Anime viene chiamata “medusa cubica”, e si tratta della Chironex fleckeri (più nota come vespa di mare).

La vespa di mare vive nelle calde acque austrialiane (soprattutto nel Queensland) ed ogni anno la sua puntura provoca decine di vittime. Nonostante esista l’antidoto, buona parte delle persone che ne vengono in contatto non sopravvive. La “strisciata” è dolorosissima e produce una intensa sensazione di calore. Il veleno quando entra nel circolo sanguigno causa intensi spasmi muscolari, paralisi respiratoria ed infine arresto cardiano, il tutto nel giro di uno o due minuti. ARGH!!!

Commenti

  • Abbiamo visto il film al cinema….ci è piaciuto tanto il fatto di sapere le cose un pò alla volta,bella storia,emozioni e contenuto degni di un gran film,ha tanto da insegnare sugli errori che commettono gli uomini e come fare in parte per recuperare da questi sbagli…bravo Muccino e grande Smith…..ne hai fatta di strada da Bel Air….continua così e continueremo a seguirti!!! da vedere!!!

  • Ma io mi sono posta una domanda. Spero qualcuno sia in grado di darmi una risposta. Ma la “puntura” letale della medusa non è così letale da rendere impossibile il trapianto degli organi?? O meglio… il veleno della stessa medusa non rende inutilizzabili gli organi? ciao grazie

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *