Oscar 2012: tra i vincitori trionfa The Artist

Oscar 2012: tra i vincitori trionfa The Artist

Si è conclusa questa notte la 84a edizione degli Oscar, condotta quest’anno da Billy Crystal. Tra i vincitori prevale il film muto “The Artist” che, nell’edizione 2012, conquista cinque statuette, tra cui le più prestigiose: miglior film, miglior attore protagonista per Jean Dujardin e miglior regia a Michael Hazanavicius.

Cinque statuette anche per “Hugo Cabret“, tutte nelle categorie tecniche tra cui la miglior scenografia agli italiani Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo.

Tra gli attori dunque Jean Dujardin batte l’altro accreditato George Clooney, che con il suo “Paradiso amaro” porta a casa solo la miglior sceneggiatura non originale. Tra le attrici c’è la meritatissima statuetta per Meryl Streep e la sua interpretazione della Thatcher in “The Iron Lady“.

Da segnalare la prima vittoria di un film iraniano tra le pellicole straniere (“Una separazione” di Asghar Farhadi), l’ennesima vittoria per Woody Allen (sceneggiatura originale) e l’originale successo dei Muppet per la migliore canzone.

I premi per gli attori non protagonisti vanno a Christopher Plummer e Octavia Spencer.

MIGLIOR FILM: The Artist
MIGLIOR REGIA: Michel Hazanavicius – The Artist
MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Jean Dujardin – The Artist
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Meryl Streep – Iron Lady
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Christopher Plummer – Beginners
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Octavia Spencer – The Help
MIGLIOR FILM STRANIERO: Una separazione (Iran)
MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Rango
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Woody Allen – Midnight In Paris
SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Alexander Payne, Nat Faxon, Jim Rash – Paradiso amaro
MIGLIOR COLONNA SONORA: Ludovic Bource – The Artist
MIGLIOR CANZONE: Bret McKenzie (“Man or Muppet”) – I Muppet
MIGLIOR FOTOGRAFIA: Robert Richardson – Hugo Cabret
MIGLIOR MONTAGGIO: Angus Wall, Kirk Baxter – Millennium – Uomini che odiano le donne
MIGLIOR SCENOGRAFIA: Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo – Hugo Cabret
MIGLIORI COSTUMI: Mark Bridges – The Artist
MIGLIOR TRUCCO: Mark Coulier – The Iron Lady
MIGLIOR SONORO: Philip Stockton e Eugene Gearty – Hugo Cabret
MIGLIOR MISSAGGIO DEL SUONO: Tom Fleishman e John Midgley Hugo Cabret
MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Rob Legato, Joss Williams, Ben Grossmann e Alex Henning – Hugo Cabret
MIGLIOR DOCUMENTARIO: Undefeated di TJ Martin, Dan Lindsay e Richard Middlemas
MIGLIOR DOCUMENTARIO CORTOMETRAGGIO: Saving Face
MIGLIOR CORTO ANIMATO: The Fantastic Flying Books of Mr. Morris Lessmore (2011): William Joyce, Brandon Oldenburg
MIGLIOR CORTO: The Shore: Terry George / Tuba Atlantic (2010): Hallvar Witzø

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *