Oscar 2011: tutti i vincitori

Il Discorso del ReE’ Il Discorso del Re il film dell’anno secondo l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences: il film inglese porta a casa quattro premi Oscar (pari merito con Inception di Christopher Nolan) su dodici nomination ricevute. Miglior film, regia (superando il favorito The social network), sceneggiatura originale e soprattutto un miglior attore protagonista per Colin Firth.

Il rivale The social Network si accontenta invece della miglior sceneggiatura non originale, miglior montaggio (superando 127 ore di Danny Boyle) e miglior colonna sonora.

Grandi soddisfazioni per Inception, che porta a casa quattro statuette tra le quali la miglior fotografia per il mitico Wally Pfister ed anche per Natalie Portman, Melissa Leo e Christian Bale meritatamente premiati come attrice protagonista, ed attrice ed attore non protagonista.

Di seguito tutti i vincitori categoria per categoria.

MIGLIOR FILM – Il Discorso del Re
MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – Colin Firth (Il Discorso del Re)
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA – Natalie Portman (Il Cigno Nero)
MIGLIOR REGIA – Tom Hooper (Il Discorso del Re)
MIGLIOR CANZONE – Randy Newman (Toy Story 3)
MIGLIOR MONTAGGIO – Angus Wall e Kirk Baxter (The Social Network)
MIGLIOR EFFETTI SPECIALI – Inception
MIGLIOR DOCUMENTARIO – Inside Job
MIGLIOR CORTOMETRAGGIO – God of Love
MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO – Strangers No More
MIGLIORI COSTUMI – Colleen Atwood (Alice in Wonderland)
MIGLIOR MAKE-UP – Rick Baker e Dave Elsey (The Wolfman)
MIGLIOR SONORO – Richard King (Inception)
MIGLIOR MONTAGGIO SONORO – Lora Hirschberg, Gary A. Rizzo e Ed Novick (Inception)
MIGLIOR COLONNA SONORA – Trent Reznor e Atticus Ross (The Social Network)
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – Christian Bale (The Fighter)
MIGLIOR FILM STRANIERO – In un Mondo Migliore (Danimarca)
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE – David Seidler (Il Discorso del Re)
MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE – Aaron Sorkin (The Social Network)
MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE – Toy Story 3
MIGLIOR CORTO ANIMATO – The Lost Thing
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA – Melissa Leo (The Fighter)
MIGLIOR SCENOGRAFIA – Robert Stromberg e Karen O’Hara (Alice in Wonderland)
MIGLIOR FOTOGRAFIA – Wally Pfister (Inception)

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *