Novità nella mia vita… novità nel mio mondo…

Rieccomi quì, nel mio blog che… mi piace sempre di più, lo ammetto con un pò di malizia permettetemelo dopo il tempo che ho speso per farlo.
Quali novità vi porto? Beh, la prima è senza dubbio quella del mio prossimo intervento agli occhi. Dovete sapere che, anche se in tutte le mie foto sono senza occhiali, io comunque sono affetto da miopia.

6 anni fa feci richiesta per la visita e l’eventuale intervento ad un centro specilizzato e, dopo una lunga lista ed attesa, l’anno scorso (periodo febbraio/marzo) sono stato chiamato ed ho potuto effettuare la mia prima visita, accurata ed approfondita, durata circa un’ora. Uscii da lì con la conferma di dover ritornare circa 9 mesi dopo per rieffettuare un’altra visita e controllare che la miopia fosse stabile.
Vi aggiungo altri dettagli, nel caso qualcuno fosse interessato maggiormente all’argomento: la miopia (o qualunque altro difetto da eliminare con un intervento col laser) deve essere stabile da almeno un paio d’anni, ovvero non deve ne diminuire ne aumentare. Ciò avviene all’incirca nei 30 anni di età, ed infatti per questo l’intervento è consigliato maggiormente alle persone di quest’età, più che altro per una sicurezza migliore dell’uscita perfetta dell’intervento. Io ho 26 anni e feci la richiesta all’età di 20 anni, ma con la consapevolezza che la l’attesa sarebbe stata lunghissima…. infatti 6 anni non sono pochi.
Detto questo…
Nel mese di dicembre (2007 ovviamente) ho richiamato il centro, giacchè dovevo farmi risentire per l’altra visita di controllo, e mi hanno confermato che lunedì 14 gennaio 2008 (cioè 4 giorni fa) dovevo ripresentarmi.
Bene, posso dirvi che la visita è andata bene ed è durata molto di meno. Si è conclusa con la risposta: sono idoneo all’intervento col laser. Pro e contro dell’intervento? Beh, i “pro” sono che comunque vada la miopia diminuisce sicuro e quindi addio lenti a contatto ed occhiali, mentre i “contro” includono la possibilità che non si azzeri totalmente e/o che da lontano possa non vedere nitidamente come chiunque che non ha difetti di vista.
Sinceramente il primo problema non mi colpisce più di tanto, perchè mi hanno riferito che non azzerandosi potrebbero rimanermi 1 o 2 diottrie, trascurabili. E’ il secondo problemino che mi mette un pò in ansia, soprattutto perchè non capisco bene se è grave o no.
Qualcuno di voi (o vostri conoscenti) ha effettuato un intervento col laser a eccimeri tramite tecnica PRK?
Chiunque fosse interessato ad altre informazioni, mi contatti tranquillamente tramite commenti. Mi sono informato un sacco sul web, anche se era inevitabile trovare incongruenze tra un sito/forum e l’altro.
Vorrei far notare che, comunque sia, ancora ho deciso se praticarlo o no quest’intervento, sto ancora decidendo!

Bene… e cos’altro succede nel mio mondo?
Varie notizie si alternano da giorni, vediamo le più interessanti per me:
Ciclo dell’Eredità (di Christopher Paolini)
Finalmente sono stati resi noti il titolo e la copertina del terzo libro del Ciclo dell’Eredità, che ricordo essere non più una trilogia ma tetralogia, come potete (ri)leggere in questa notizia.
Il titolo sarà Brisingr, ovvero fuoco nell’antica lingua, la prima parola magica che Eragon impara da Brom.
Ecco invece la copertina , disegnata come le precedenti da John Jude Palencar, non sarà verde, bensì nera e dorata e rappresenterà Glaedr, il drago del saggio maestro di Eragon nel secondo volume (Eldest).

Brisingr la copertina

In Italia l’uscita di Brisingr è prevista per l’autunno 2009.

Dragon Ball Z (il film)
Ecco una vera valanga di foto (e di video!) dal set messicano di Dragonball, l’adattamento cinematografico del celebre cartoon. Ecco Goku, Bulma, Yamcha e Chi Chi.
Potete vedere il tutto a questo link. Vi informo che il film esce in tutto il Mondo il 15 agosto 2008.

Inoltre volevo avvisarvi che sul mio blog de Il Signore degli Anelli ho inaugurato il primo sondaggio del sito: Della Compagnia dell’Anello chi preferite? , potete votare nel menù di destra del blog ed in questo post vi ho descritto i 9 della “compagnia”. Votate su, che vi costa?!… son curioso.

Concludo questo post (penso lunghissimo) con un bel giochetto arrivatomi via e-mail qualche minuto fa:

Test del piede destro intelligente

Provate:

1. mentre siete seduti al vostro tavolo di lavoro, alzate il piede destro dal pavimento e fategli fare dei cerchi nel senso delle lancette dell’orologio (non sbagliate) ;
2. mentre fate dei cerchi col piede destro, disegnate la cifra 6 nell’aria con la mano destra…

…il vostro piede cambia di direzione!

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *