Muore Bobby Farrell, il leader dei Boney M.

Bobby Farrell, cantante-ballerino del gruppo disco Boney M, che dominò le classifiche internazionali nei tardi anni 70 con brani come Ma Baker, Rasputin, Daddy cool e Rivers of Babylon è stato trovato morto in una stanza d’albergo a San Pietroburgo in Russia, dove stava tenendo dei concerti.

Lo ha annunciato il suo agente dall’Olanda. Farrell, originario di Aruba nei Caraibi, aveva 61 anni. L’attuale band con cui si esibiva – l’ultimo show era stato ieri sera – si chiamava Bobby Farrell’s Boney M.

Il manager ha detto telefonicamente alla Reuters che già ieri sera il cantante non si sentiva bene, accusava problemi di respirazione, ma aveva deciso lo stesso di esibirsi. I Boney M – che cantavano quasi sempre in playback e ballavano senza sosta sul palco e in tv – furono creati dal produttore e musicista tedesco Frank Farian, che cantava anche tutte le parti poi mimate dai quattro membri della band.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *