Mondiali 2010: la Germania si aggiudica la finalina

Sotto una pioggia battente, Uruguay e Germania danno vita ad una emozionante finale con continui capovolgimenti di fronte. Alla fine vince la Germania, ma grande merito alla “celeste” allenata dal “maestro” Oscar Tabárez che ben ha figurato in questi Mondiali del Sudafrica.

Al 19’ apre le marcature la Germania con Muller che raccoglie una maldestra respinta del portiere Muslera dell’Uruguay su conclusione violenta di Schweinsteiger dalla distanza. Muller segna così il suo quinto gol mondiale, raggiungendo Villa e Sneijder. Al 28’ grazie ad un pallone recuperato a centrocampo da Perez, Suarez lancia Cavani sulla sinistra per un corridoio perfetto per arrivare davanti alla porta avversaria e segnare con la punta il gol del pareggio.

Nella ripresa un Uruguay più determinato riesce ad andare in vantaggio al 51’ con un gol spettacolare di Forlán (attaccante dell’Atletico Madrid) e quinto gol anche per lui! Poco dopo il pareggio della Germania con Jansen al 56’ dopo un erroraccio di Muslera che esce completamente a vuoto su un cross avversario. A 7 minuti dal termine, all’83’ il gol terzo gol della Germania di testa con Khedira alla sua prima realizzazione con la maglia tedesca. L’ultima azione della partita, vede la traversa presa da un ottimo Forlán su calcio di punizione.

Per entrambe le squadre 21 milioni di dollari (il premio per essere arrivate alla finalina), ma alla Germania va il terzo posto dei Mondiali 2010, come aveva previsto il polpo Paul, il polpo indovino, l’oracolo ha indovinato il suo quinto pronostico!

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *