Hogwarts e Minas Tirith riprodotti con i… fiammiferi!

L’anno scorso lo scultore in fiammiferi Patrick Acton è stato capace di usarne 602mila per realizzare una riproduzione alta più di due metri del castello di Hogwarts, la scuola di magia e stregoneria notoriamente frequentata da Harry Potter. Acton si è basato chiaramente sulla Hogwarts cinematografica, offrendo al pubblico che l’ha potuta vedere di persona, e al parco a tema spagnolo “The House of Katmandu”, che l’ha comprata, un’opera unica nel suo genere.

Acton non è nuovo alle citazioni cinematografiche tramite fiammiferi. Sono trent’anni che lavora con questa tecnica, e sempre l’anno scorso avvisò tutti che stava lavorando ad una nuova opera: una riproduzione della città di Minas Tirith de Il Signore degli Anelli. Eccola di seguito… riprodotta con 420mila fiammiferi.

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *