Lo Hobbit potrà essere il film più costoso di sempre

Interessante articolo su La Stampa:

La versione cinematografica del “Lo Hobbit” di J.R.R. Tolkien, potebbe essere il film più costoso di tutti i tempi. Secondo le previsioni, il prequel del Signore degli Anelli dovrebbe infatti venire a costare 500 milioni di dollari (385 milioni di euro circa). Il film, che verrà diviso in due episodi, sarà diretto da Peter Jackson, già regista degli altri episodi della saga. A riportare la notizia è il Telegraph.

Se le stime sui costi fossero azzeccate, Lo Hobbit superebbe di ben 200 milioni di dollari (153 milioni di euro) “Pirati dei Caraibi: Ai confini del mondo“, il terzo capitolo della saga di Jack Sparrow, ritenuto al momento il film più costoso di sempre.

Il prezzo di realizzazione del solo “Hobbit” superebbe anche di due volte quello dell’intera trilogia de “Il Signore degli Anelli“, per la quale sono stati spesi 281 milioni di dollari (216 millioni in euro).

Il prezzo del film è schizzato alle stelle a causa di alcuni anni di ritardo, dovuti a delle dispute legali. La New Line Cinema, che ha prodotto la trilogia e possiede i diritti de Lo Hobbit è in causa con la MGM, che possiede invece i diritti di distribuzione. Nel frattempo anche Christopher Tolkien, unico erede in vita del celebre romanziere, ha fatto causa ai produttori, minacciando di non cedere i diritti del prequel se non avrà un parte di profitti maggiore rispetto a quella della trilogia.

Se si riusciranno a superare le peripezie legali, le riprese inizieranno a breve in Nuova Zelanda e il primo dei due film uscirà nelle sale a Natale 2012, il secondo invece un anno più tardi.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *