Installare Windows 7 sui netbook dal pendrive USB

Windows 7(Pubblicato anche su Uploads Blog)

Se volete passare a Windows 7 sui vostri netbook non solo vi toccherà fare un’installazione da zero perchè da Windows XP non è permesso l’aggiornamento (dovrete salvare a mano i vostri dati personali), ma sarà anche necessario rendere “fruibile” il Dvd del sistema operativo dal mini Pc privo di unità ottica. Avrete due scelte: acquistare quest’ultima periferica oppure seguire la seguente procedura per mettere Seven su una chiavetta esterna.

Tutto ciò che occorre è, oltre al disco di Seven, una chiavetta da almeno 4 GB e un computer con installato un lettore ottico e preferibilmente dotato di Windows XP o Windows Vista. Con Seven, a volte, capita che alcuni strumenti qui indicati non funzionino perchè la gestione delle unità esterne è diversa rispetto a quella dei suoi predecessori.

1. Dalla riga di comando
Gran parte delle operazioni per trasferire il contenuto del Dvd di Windows 7 sulla chiavetta Usb saranno eseguite dalla finestra Dos. Nel campo Esegui o in quello della ricerca di Vista digitate la parola “command” per aprire il prompt dei comandi.

2. Attenzione al disco
Nella riga di comando digitate “diskpart” e premete il tasto Invio: questa è l’utility che serve per preparare la chiavetta Usb a ospitare Seven. Digitate poi “list disk” per identificare il numero di unità assegnato a questa periferica, che riconoscerete dalle dimensioni in GB.

3. Preparazione del pendrive
Dovrete ora attivare la partizione in cui sarà presente Windows. Digitate la sequenza di comandi (tutti seguiti da Invio): “select disk” e il numero associato al pendrive come al punto 2, poi “clean“, “create partition primary“, “select partition 1” e “active“.

4. Formattazione
A questo punto avrete approntato la struttura dell’unità per operare con Windows 7. Non vi rimane che formattare la partizione digitando la sequenza (tutti seguiti da Invio): “format fs=ntfs“, “assign” e, infine, “exit” per uscire da questa finestra del prompt dei comandi.

5. Si parte da… qui
E’ arrivato il momento di rendere il pendrive avviabile. Inserite il Dvd di Seven nell’unità ottica e segnatevi le lettere assegnate al pendrive (per esempio e:) e al masterizzatore (per esempio d:). Riaprite una finestra Dos, quindi digitate “d:” per spostarvi sul Dvd, quindi “cd boot” per entrare nella directory che vi serve, quindi “bootsect. exe /nt60 e:“. Le lettere delle unità variano a seconda della vostra configurazione.

6. Copiate
Attendete fino al termine della precedente operazione, quindi copiate l’intero contenuto del Dvd sulla chiavetta. Da una finestra di Esplora Risorse in Windows selezionate tutti i file del disco, quindi attivate il menù contestuale con il tasto destro del mouse e da “Invia a” optate per l’unità Usb.

Preciso che al termine dell’installazione di Windows 7 sul netbook è probabile che dobbiate installare a mano alcuni driver di sistema, soprattutto per alcune periferiche particolari (modem 3G e chip grafici). Premunitevi prima scaricando i file dal sito del produttore.

Commenti

  • Una cosa utile potrebbe essere modificare, dopo aver effettuato la copia dei file sulla penna USB, il file X:\sources\ei.cfg
    il cui contenuto iniziale potrebbe essere
    ====8<===========8<================8<===========
    [EditionID]
    Ultimate
    [Channel]
    Retail
    [VL]
    0
    ====8<===========8<================8<===========

    la modifica utile consiste nell'eliminare le prime due righe: in questo modo il setup di Windows 7 chiedera' all'installatore di specificare quale edizione di Windows installare.

    Il confronto tra le varie edizioni si puo' trovare qui
    http://windows.microsoft.com/it-IT/windows7/products/compare

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *