ICT Security Day 2008

Dopo il successo degli anni precedenti, torna la terza edizione dell’ICT Security Day. Il 4 Ottobre, presso l’Auditorium “G. Paone” della Banca Popolare di Lanciano e Sulmona, si terrà il seminario formativo dal titolo: “Il rischio del terzo millennio: sure informations and data protection”.

Per chi viene, ci si vedrà lì 😉 … Io mi sto organizzando con amici dell’università. Spero sia una bella giornata, è la prima volta che vado ad una conferenza simile.

ICT Security Day 2008
Ideatore e curatore dell’evento è il dott. Antonio Teti, dell’Università di Chieti-Pescara.

Tra i relatori figurano nomi prestigiosi provenienti da vari ambiti:
– Nicolò Pollari, Generale di Corpo d’Armata già direttore del SISMI (Servizio per le Informazioni e la Sicurezza Militare) e attuale Consigliere di Stato;
– Filippo Maria Foffi, Ammiraglio di Divisione, Capo Reparto Sistemi C4I e Trasformazione del settore Difesa;
– Marco Strano, Presidente dell’International Crime Analysis Association;
– Biagio De Marchis, Director of Public Sector di IBM Italy;
– Antonio Romano, General Manager, Italy & Iberia Region di IDC EMEA.

Inoltre ci sarà l’intervento in videoconferenza, da Heraklion in Grecia, di Andrea Pirotti, Presidente ENISA (European Network and Information Security Agency).

Nella sessione pomeridiana, mediante laboratori appositamente strutturati, saranno illustrate le più moderne metodologie di attacco in rete e di difesa delle infrastrutture ICT. Attraverso simulazioni reali, dimostrazioni pratiche, in cui sarà coinvolto anche il pubblico presente, saranno spiegate le tecniche di intrusione nei sistemi informativi di tipo diverso e i sistemi di protezione e controllo dei dati memorizzati.
Da segnalare la presenza, per il terzo anno consecutivo, dell’ EHG2 (Ethical Hacker Guardian Group), un gruppo di Ethical Hacker italiani che si occupano di ricerca sulla sicurezza informatica.

Per tutte le informazioni: www.ictsecurityday.it .

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *