#HouseInABox: il design incontra la tecnologia nello spazio Amazon

In occasione dell’edizione 2019 del FuoriSalone, Amazon, in collaborazione con lo Studio AMA Albera Monti Architetti, ha presentato il progetto “House in a Box” e ha aperto le porte della propria sede per mostrare ai visitatori una selezione di prodotti, articoli di design e soluzioni innovative per la casa intelligente.

Durante l’esposizione, allestita all’interno della nuova sede di Amazon a Milano, in Viale Monte Grappa 3, ha permesso ai visitatori di scoprire maggiori informazioni sui prodotti inquadrando lo SmileCode associato ad ogni articolo esposto. Il pubblico ha avuto inoltre l’opportunità di scattare le proprie fotografie all’interno di un percorso che presentava alcune illusioni ottiche. Per i clienti che desideravano avere un’esperienza personalizzata dell’esposizione, sono state organizzate visite guidate ogni mezz’ora.

I visitatori hanno potuto anche sperimentare nuove funzionalità dedicate all’acquisto di arredi: Amazon Augmented Reality, che consente di visualizzare i prodotti direttamente nella propria casa; Amazon 360 Spin, che permette una visione a 360 gradi dei prodotti; e Discover, la funzionalità che consente ai clienti di filtrare gli articoli in base alle proprie preferenze di stile e fornisce raccomandazioni personalizzate tra una selezione di migliaia di prodotti.

Il progetto “House in a Box” ha reso l’esperienza d’acquisto intuitiva, veloce e divertente: dalla ricerca degli articoli in grado di soddisfare le esigenze di tutti i clienti, alla scelta di quelli desiderati, fino alla consegna a casa propria.

“House in a Box” è stata allestita grazie alla collaborazione di diversi marchi come Huawei, Lavazza, Alessi, Argoclima, Baldiflex, Bticino, Candy Hoover Group, Ecovacs, Moleskine, Moulinex, Rowenta, Philips Hue, Samsung.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *