Forza AZZURRI !!!

Eccoci… stasera tocca a NOI !

Alle 20:45 l’ITALIA scende in campo nella sua prima partita per gli Europei 2008IN BOCCA AL LUPO RAGAZZI!  😉

Nell’aria non c’è la stessa atmosfera di 2 anni fa per i Mondiali, ma se vinciamo adesso e nelle prossime partite sono sicuro che si creerà quello spirito sportivo e di festa che ci porteremo per tutto il periodo degli europei.

Penso che la squadra che affrontò i Mondiali 2006 sia “unica” e che quella attuale non sia forte come la precedente, ma spero di sbagliarmi. 😀

Il calendario di tutte le partite potete trovarle in questa pagina.

Detto questo… continuo (come il mio solito ormai) a scusarmi per essermi allontanato da questo blog, ma non ho molto tempo (e voglia) di starci appresso, almeno in questo periodo.

Di news ce ne sono tante, ma non mi va di elencarle.

Posso comunque soffermarmi nel dirVi che, come dicevo al post precedente, ho visto finalmente al cinema INDIANA JONES !!! Entusiasta per questo? Sìsì, l’attendevo troppo e sono andato con la mente aperta aspettandomi non un film strabiliante, ma come un film allo stesso livello degli altri. Confermo comunque (e molti saranno d’accordo con me) che Indiana Jones e l’ultima Crociata sia il migliore di tutti, poichè crea quell’atmosfera di avventura dal primo minuto all’ultimo che non ho riscontrato totalmente negli altri 3.
Per coloro amanti di questa saga e “demoralizzati” per l’ultimo film, consiglio di riguardarlo una seconda volta con gli occhi di un appassionato che sa di vedere un film pari agli altri, così da non rimanere deluso per qualcosa.  🙂

A tal proposito vorrei renderVi partecipi di una petizione (creata un paio di settimane fa dai gestori di BadTaste.it) e di cui sono totalmente a favore… e Vi invito a leggerla e firmarla:

Seguendo una tradizione purtroppo molto radicata nel nostro Paese, tanti mass media italiani hanno deciso di rivelare al pubblico dettagli importanti (fino ad arrivare ai due finali) di un film attesissimo, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.
E’ un modo di fare che penalizza fortemente lo spettatore, anche peggiore quando colpisce un film attesissimo per cui i realizzatori hanno cercato in tutti i modi di non svelare nulla della trama.
A nome dei tanti spettatori cinematografici italiani, che vorrebbero godersi un film ed essere ancora sorpresi dagli eventi che accadono, invitiamo i giornalisti a mettere maggiore attenzione nei loro servizi, magari segnalando anticipatamente (se proprio ne sentono il bisogno) eventuali rivelazioni importanti della trama e non piazzandole a tradimento.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *