Filippine AGIRE e Croce Rossa Italiana

Filippine: l’appello di AGIRE e Croce Rossa Italiana

TIFONE HAIYAN, UN’EMERGENZA CHE NON PUO’ ESSERE IGNORATA. AGIRE e CROCE ROSSA ITALIANA INSIEME PER RISPONDERE AI BISOGNI UMANITARI. ATTIVA LA RACCOLTA FONDI PER IL SOCCORSO ALLE POPOLAZIONI COLPITE.

Filippine AGIRE e Croce Rossa Italiana

Haiyan, il ciclone più potente dell’anno, classificato categoria 5, ha devastato le Flippine. Secondo il National Disaster Risk Reduction and Management Council (Ndrrmc), sono oltre 9 milioni le persone colpite e 10.000 i morti, quasi tutti concentrati nella provincia di Leyte, in particolare nel capoluogo Tacloban, dove la maggior parte degli edifici è andata distrutta. Il tifone ha colpito i due terzi del paese. Le autorità filippine stimano che i senza tetto siano oltre 600 mila.

Gli operatori umanitari sul campo parlano di un livello di distruzione impressionante, paragonabile a quello del terremoto di Haiti, e di difficoltà a raggiungere le zone più colpite poiché tutte le vie d’accesso sono interrotte. Anche elettricità e linee di comunicazione sono ancora fuori uso. I sopravvissuti vagano tra le macerie e ci sono lunghe code per poter ricevere una razione di riso e un po’ di acqua potabile. All’aeroporto di Tacloban, anch’esso distrutto, migliaia di persone sperano di essere evacuate con voli umanitari.

Vista la gravità della situazione e l’elevato numero di sfollati, per la prima volta AGIRE e le organizzazioni associate si sono unite alla CROCE ROSSA ITALIANA e hanno lanciato un appello di raccolta fondi congiunto per portare soccorso alle popolazioni colpite.

E’ possibile da subito offrire il proprio sostegno attraverso i seguenti canali:
Numero Verde 800.132.870 (dal lunedì al sabato dalle h.09.00 alle h.19.00)
On-line: con carta di credito, Paypal o PagoInConto (per clienti del gruppo Intesa Sanpaolo) sul sito www.agire.it
In banca: con bonifico bancario su conto corrente IT79 J 03359 01600 100000060696 intestato a AGIRE onlus, presso BancaProssima, Causale: “Emergenza Filippine”
In posta: con bollettino postale sul conto corrente postale n. 85593614 o bonifico postale al seguente IBAN IT 79 U 07601 03200 000085593614, intestato ad AGIRE ONLUS, Via Aniene 26/A – 00198 Roma, Causale: “Emergenza Filippine”

Ufficio stampa AGIRE

(Photo credits: AGIRE)


(Immagine di Andrea Antoni)

Commenti

  • L’unione fa la Forza. E’ un modo di dire,che,in questo triste momento ,risulta decisamente azzeccato. Naturalmente sta a noi farne buon uso. Un abbraccio ciaociao 🙂

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *