Eluana Englaro è morta!

Eluana Englaro
Eluana Englaro

Eluana Englaro e’ morta intorno alle 20. Lo si e’ appreso da fonti delle forze dell’ordine. Tutta la sua vicenda la trovate su Wikipedia.it.

La Conferma della morte di Eluana Englaro e’ arrivata anche dalla presidente della Quiete, Ines Domenicali. “E’ morta, non so dire l’ora. Non chiedetemi altro“.

Beppino Englaro informato dall’anestesista
E’ stato l’anestesista Amato De Monte a telefonare a Beppino Englaro per comunicare la notizia del decesso di Eluana. Lo si e’ appreso a Udine in ambienti della casa di riposo La Quiete dove Eluana e’ stata ricoverata martedi’ scorso.

Beppino, voglio stare solo
Si’, ci ha lasciati. Ma non voglio dire niente, voglio soltanto stare solo“. Queste le poche parole, pronunciate fra le lacrime, di Beppino Englaro, il papa’ di Eluana.

Berlusconi, rammarico per l’impossibilità di salavare una vita
Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha appreso “con profondo dolore” la notizia della morte di Eluana Englaro. “E’ grande il rammarico – dice – che sia stata resa impossibile l’azione del governo per salvare una vita“.

Il Vaticano: il Signore li perdoni
Che il signore l’accolga e perdoni chi l’ha portata a questo punto“: e’ il primo commento del ‘ministro della Salute’ del Vaticano, card. Javier Lozano Barragan, alla morte di Eluana Englaro.

Cardinale Barragan, un delitto
Se l’intervento umano si fosse rivelato decisivo per la morte di Eluana “continuerei
a ritenerlo un delitto
“. Lo ha sottolineato il presidente della Pastorale per gli operatori sanitari, Cardinale Javier Lozano Barragan.

Un minuto di silenzio al Senato e alla Camera
Il Senato ha interrotto i lavori per un minuto di raccoglimento in memoria di Eluana Englaro. La notizia della morte e’ stata data dal vicepresidente Vannino Chiti. Subito dopo il presidente Renato Schifani ha invitato l’Assemblea a un minuto di raccoglimento.

Anche la Camera, riunita per i lavori dell’aula , ha osservato un minuto di silenzio per la morte di Eluana Englaro.

Sacconi, proseguire con l’approvazione del DDL
Il ministro Maurizio Sacconi ha chiesto che il Senato approvi comunque il ddl del governo nonostante la morte di Eluana Englaro. Il presidente Renato Schifani ha convocato la Conferenza dei capigruppo ed ha convenuto sulla richiesta di Sacconi.

Quagliariello (Pdl), è stata ammazzata
Eluana non e’ morta ma e’ stata ammazzata“. Lo ha detto alzando la voce al Senato il vice capogruppo del Pdl Gaetano Quagliariello sollevando le proteste dell’opposizione. “Noi – ha aggiunto Quagliariello – non ci stiamo“.

Gente davanti alla clinica di Udine
Decine di persone stanno cominciando a radunarsi davanti alla clinica La Quiete di Udine, dove si e’ spenta Eluana Englaro. Le campane della citta’ hanno accompagnato la notizia della morte. Davanti alla clinica i visi commossi e in lacrime di decine di persone che sostegno cartelli con la scritta “Udine e’ vicina a Beppino Englaro”. La gente sta accendendo delle fiaccole fuori dalla clinica. Alcune persone hanno contestato l’ingresso della polizia giudiziaria chiedendo che venga fatta chiarezza sulla fine di Eluana.

Neurologo Gigli, subito l’autopsia
Effettuare subito accertamenti analisi tossicologiche e l’autopsia giudiziaria per accertare le vere cause della morte improvvisa di Eluana Englaro“. E’ quanto chiede il neurologo Gianluigi Gigli dell’universita’ di Udine sottolineando che e’ necessario il sequestro delle cartelle cliniche. Gigli, accorso dinnanzi alla clinica La Quiete alla notizia della morte di Eluana Englaro, ha affermato che questa “fine improvvisa, quando solo stamani gli esperti hanno definito le condizioni della donna stazionarie, desta perplessita’. E’ necessario fare subito – ha detto – degli accertamenti“.

Altri video su YouTube inerenti ad Eluana.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *