econocom

#Econocom, Startup Mindset: Cultura e processi per il profitto e l’innovazione

Sono stato alla 4a edizione di “Innovation Hub“, un dibattito a numero ristretto organizzato da Econocom Italia e nato come un punto d’incontro, scambio e condivisione dedicato a tutti coloro che vogliono saperne di più sulla digital revolution.

I temi di questo appuntamento sono stati Startup, Innavozione e Futuro, al fine di rispondere a queste due domande: qual è lo scenario per le imprese e quali sono le skill vincenti per l’imprenditore del futuro?

A moderare il dibattito: Patrizio Corniello (Chief Strategist Officer, Econocom), Maurizio Melis (Divulgatore scientifico e conduttore radiofonico Radio24) e Claudio Marinelli (General manager and VP Business Development, Eight19).

Da qualche anno si parla di startup come espressione del processo attraverso il quale da un’intuizione e una struttura fluida si possa generare profitto e innovazione.
Con il modello startup si rappresenta idealmente un approccio avanguardistico al mercato, dinamico, frenetico, in continuo cambiamento. La cultura del cambiamento e del rinnovamento, la novità tecnologica, l’adrenalina e il pensiero laterale della start-up: un modo di essere che le aziende dovrebbero fare proprio per osmosi, viverci quotidianamente fianco a fianco fino a che si integri con la propria cultura, costantemente aperta all’innovazione che germoglia ogni minuto; un vettore potente di trasformazione che consente di conquistare un vantaggio competitivo sul proprio mercato di riferimento, accettando gli errori che il processo comporta per ripartire con più esperienza e obiettivi più reali.

Cosa ho imparato da questo interessante evento? Che non bisogna mai aver paura di fallire! Le grandi aziende e grandi innovatori hanno fallito almeno una volta ma il fallimento non è la fine di un viaggio e le idee possono essere comunque coltivate. Propensione al rischio, sicurezza, ottimismo estroverso e tanto fattore umano: questa la ricetta della startup di successo.

A seguire una raccolta di tutto ciò che è stato raccontato in circa un’oretta di dibattito e confronto. Su innovationhub.econocom.com i prossimi appuntamenti. 🙂

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *