Dal Leone a L’Aquila

Tratto da Libero News:

66simo Festival del Cinema di Venezia
66simo Festival del Cinema di Venezia

Dal 17 al 19 settembre la Multisala Movieplex de L’Aquila ospita l’iniziativa “Venezia all’Aquila“, un appuntamento che a pochi giorni dalla conclusione del 66simo Festival del Cinema di Venezia porta nel capoluogo abruzzese i film in gara.

La rassegna, che chiude l’estate aquilana, è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per il Cinema, dalla Fondazione la Biennale di Venezia e dal Centro Sperimentale di Cinematografia in collaborazione con l’Accademia dell’Arte e dell’Immagine dell’Aquila che riprenderà regolarmente i suoi corsi nel mese di ottobre a Roma presso la sede della Direzione Generale per il Cinema.

I film saranno proiettati il 17, 18 e 19 settembre presso l’Auditorium della Scuola della Guardia di Finanza di Coppito e la Multisala Movieplex, l’unico cinema che ha riaperto a L’Aquila dopo il sisma.

La rassegna inizia con l’ultimo lavoro di Michele Placido Il grande sogno, seguiranno poi Tris di donne & abiti nuziali di Vincenzo Terracciano, Lo spazio bianco di Francesca Comencini, La doppia ora di Giuseppe Capotondi e Io sono l’amore di Luca Guadagnino. Chiusura con Baaria di Giuseppe Tornatore, proiezione resa possibile grazie alla sensibilità della Regione Sicilia che ha concesso il nulla osta non trattandosi dell’anteprima nazionale.

La disponibilità di Medusa, Rai Cinema e Mikado ha permesso la proiezione in anteprima degli altri film.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *