Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo: l’App per promuovere borghi e vini doc abruzzesi

È stata realizzata dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo l’app “Percorsi, l’Abruzzo del vino e della cultura“. Un’app per promuovere percorsi turistici che facciano conoscere le attrattive culturali, artistiche, naturali e le cantine abruzzesi.

L’app, disponibile già da qualche mese per le piattaforme iOs e Android (qui tutte le info), guida il turista (ma non solo) alla scoperta delle eccellenze d’Abruzzo: terra del buon vino e dalle antiche tradizioni. “Percorsi” fornisce infatti indicazioni e informazioni utili per poter scoprire e apprezzare i paesaggi e la cultura abruzzesi, dai piccoli borghi alla natura incontaminata, passando per chiese, castelli e dimore storiche.

Enogastronomia e turismo rappresentano un binomio vincente. Lo ha sottolineato l’assessore al turismo Mauro Febbo. E dato che i turisti si affidano sempre più a community, portali e app per pianificare le tappe del proprio viaggio, in cerca di itinerari e nuove esperienze, è stata lanciata l’app dedicata all’enoturismo. Per valorizzare ancora di più il patrimonio in bottiglia (e non solo) del territorio. “Percorsi” vuole essere infatti un punto di riferimento per visitatori, turisti, operatori pubblici e privati, per favorire la ricettività delle cantine promuovendo contestualmente la conoscenza del territorio dove nascono i vini tipici d’Abruzzo.

Ogni itinerario offre una presentazione con la descrizione della strada e del territorio con le principali località presenti lungo il percorso; sono illustrati eremi, monumenti, musei, chiese da visitare con riferimenti e indicazioni stradali; propone un elenco delle cantine con indirizzi e recapiti aziendali e il tipo di servizio che offre ogni struttura (degustazione, ristorazione, vendita al dettaglio, pernottamento, visita in cantina e visita in vigneto); suggerisce dove mangiare con un elenco di ristoranti della zona. I vari percorsi a disposizione sono tutti personalizzabili anche grazie ai diversi filtri (mare, montagna, avventura, cultura, relax, natura) che permettono di scegliere l’itinerario più congeniale al singolo turista.

Nella sezione Innovazione del Corriere.it è possibile visionare dettagliatamente tutte le funzionalità dell’app, basta cliccare qui.

Buon percorso di-vino a tutti! 🙂

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *