unhcr_card_twitter_03

Regala un inverno al caldo a milioni di rifugiati con UNHCR e #ChristmasLights

Per tutti noi le luci di Natale sono un segno di festa e calore. Per milioni di rifugiati sono il ricordo dei bagliori delle bombe e segnano l’inizio della paura e del freddo. Da oltre 60 anni UNHCR, l’Agenzia dell’ONU per i Rifugiati, è in prima linea nelle più gravi emergenze internazionali, portando protezione e assistenza salva vita a bambini, donne e uomini in fuga dalla guerra. Anche noi possiamo dare aiuto tangibile a queste persone attraverso dei semplici gesti concreti.

Fino all’8 dicembre sostenete con me la campagna internazionale di sensibilizzazione di UNHCR e il progetto Christmas Lights, una raccolta fondi che UNHCR lancia in occasione del Natale.

Con l’arrivo dell’inverno in molte zone del Medio Oriente e dell’Europa le temperature diventano estremamente rigide. In particolare, in alcune aree del Libano, un paese che accoglie oltre un milione di rifugiati siriani, le temperature possono raggiungere i -15 gradi. Freddo, pioggia, tempeste di vento e neve sono all’ordine del giorno e la sopravvivenza dei rifugiati che vivono in tende o insediamenti di fortuna diventa ancora più difficile. Lontano dalle proprie case, in assenza di una tenda isolata dal freddo, senza le stufe e le coperte rischiano l’assideramento e l’ipotermia.

Qualcosa si può fare: donare sul sito di UNHCR. Per aiutare i rifugiati a scaldarsi e asciugarsi, UNHCR identifica le persone più vulnerabili, come anziani e bambini, e si assicura che ricevano assistenza. L’attività prevede, fra le altre cose, la distribuzione di kit per l’inverno contenenti: impermeabili, sacchi a pelo, coperte termiche, materiale isolante per i rifugi e buoni per l’acquisto di combustibile per scaldare le abitazioni in modo da aiutare così una famiglia.

Inoltre… l’8 Dicembre partecipate a un evento unico su Instagram: l’Instameet di #ChristmasLights. Condividete una foto con una pallina del vostro albero di Natale e accendete una luce per i rifugiati. Hashtag a supporto: #ChristmasLights e #InstaMeet.

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *