Arresti domiciliari ad uno stupratore… ma ci siamo impazziti?!?!

Riporto la notizia tratta da RomaNotizie.it (per la notizia in dettaglio vi rimando su RaiNews24):

Al ragazzo accusato di aver abusato di una ragazza durante la festa di Capodanno “Amore ’09” sono stati concessi gli arresti domiciliari. Questa la disposizione del giudice Marina Finiti che ha già scatenato la dura presa di posizione del sindaco Alemanno “Anche la vittima dell’aggressione della Fiera di Roma oggi pomeriggio mi ha chiamato al telefono per testimoniare la sua delusione per questa incredibile indulgenza. Questa ragazza si è sentita abbandonata dalle istituzioni, dopo che gli inquirenti erano riusciti ad assicurare alla giustizia il suo aggressore”.

Il Ministro della Giustizia Alfano ha disposto l’immediato invio degli ispettori per verificare la regolarità della decisione. Regolarità su cui, ovviamente, non hanno nulla da eccepire i giudici che hanno ritenuto la misura sufficiente visto lo status di incensurato del ragazzo, del comportamento collaborativo e delle dimostrazioni di pentimento.

E’ ovvio, la giustizia italiana si sta impazzendo!!!

Concordo appieno con la reazione della ragazza stuprata:

Dopo la decisione di concedere al suo violentatore gli arresti domiciliari, la ragazza che la notte di capodanno ha subito la violenta aggressione, parla oggi in esclusiva ai microfoni di Studio Aperto per commentare questa decisione. ”Se non si sbrigano a fare quello che devo fare io, giustizia me la faccio da sola”, ha detto la ventiduenne violentata da Davide Franceschini. ”Tu ci devi scrivere sul giornale che non fanno giustizia come si deve, io giustizia me la faccio da sola. Cosa direi al giudice? Gli direi che se l’avessero fatto a sua figlia vorrei vedere cosa faceva”. Continua a leggere…

La ragazza ha il mio completo appoggio!

Commenti

  • Ormai non mi meraviglio più di niente..la giustizia italiana fa schifo..la consolazione è che posso uccidere chi voglio(tipo Luca che non mi riporta la gabbia del criceto)tanto rischio davvero poco!!ahahahahahha

    ps:non è vero che Luca non vuole riportarmi la gabbia del criceto ma un motivo lo troverò per farlo a fettine..IHIHIHIIHH

    pss:Luca tvb!XDXDXD

  • bauhauahuaha … io non ti riporto la gabbia del criceto perchè il criceto deve essere libero, e appena torno a L’aquila io e lo stesso criceto compreremo una gabbia per te!!! ;D

  • Non ci sono parole..credo che non ci sia cosa peggiore per una ragazza…della violenza sessuale..spero che si torni su questa decisione…

  • Posso capire che si prova molto fastidio di fronte ad una decisione del genere, ma la legge italiana prevede la permanenza in carcere nel caso il reato possa essere ricommesso, l’indagato possa inquinare le prove o c’è il pericolo che fugga.

    Evidentemente il comportamento del ragazzo ha dato fiducia ai giudici che con i domiciliari evitano che ricommetta il reato o che fugga…

    Per il resto , si , da fastidio anche a me. L’avrei voluto in carcere per una serie di motivi che non si possono elencare in un posto pubblico come questo XD

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *