Altre scosse di terremoto nell’aquilano

Tratto da il Centro:

Tre scosse soltanto nella giornata di ieri, che in tutto fanno sedici da quando è iniziato lo sciame sismico che sta interessando la zona dell’Aquila da 14 dicembre scorso. E ieri è stato raggiunto il massimo della magnitudo, finora, con 2.6, quando la terra ha tremato ieri mattina, alle 07:08:34. La seconda scossa è stata registrata nel primo pomeriggio, alle 14:13:03, di magnitudo 2.3 della scala Richter. La terza scossa sismica nella serata, alle 19:13:06, di magnitudo 2.4. L’epicentro, secondo quanto rilevato dalla Sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma, in tutti e tre i casi, come del resto le scosse degli ultimi giorni, è stato individuato alle spalle della collina di Roio. Lo sciame sismico è attivo dalla metà di dicembre e sta creando un po’ di preoccupazione tra i residenti dell’Aquila, memori delle tragedie provocate dai terremoti nei secoli, l’ultimo dei quali nel 1915. Continua a leggere…

E io me le sto sentendo tutte!!!! 😀

Commenti

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *