Abruzzo Open Day Winter: dal 26 ottobre al 2 novembre va in scena l’Abruzzo!

Abruzzo Open Day è l’innovativo e ambizioso progetto di promozione turistica voluto dalla presidenza della Giunta Regionale per aumentare l’attrattività e la competitività dell’Abruzzo attraverso una grande operazione pubblica di destagionalizzazione e internazionalizzazione dei flussi turistici.

Sarà, infatti, il momento di promozione e di accoglienza turistica più vasto mai programmato a livello regionale: per la prima volta una Regione si mette in moto, coinvolgendo l’intero territorio, per dare vita a un nuovo modo di fare marketing territoriale, spostando l’asse verso un turismo più vocazionale e motivazionale. E il mezzo non è una semplice campagna di comunicazione, ma un’azione di promozione che passa attraverso un grande contenitore che in soli sette giorni offre un insieme articolato e integrato di proposte e percorsi esperienziali a misura di territorio e dai tanti risvolti.

abruzzoopenday_mountain

L’obiettivo è quello di fornire un assaggio di ciò che accade durante l’anno, creare curiosità e stimolare il “ritorno” dei turisti nei luoghi di eccellenza della cultura e delle identità locali, per una vacanza più lunga. Abruzzo Open Day è anche una grande sperimentazione dell’intero sistema turistico abruzzese e della sua capacità di “fare rete” per offrire le esperienze più evocative e autentiche che l’inverno abruzzese propone.

Estremamente ricco e articolato è il calendario della prima edizione di Abruzzo Open Day Winter che si svolgerà dal 26 ottobre al 2 novembre con lo slogan “In 7 giorni abbiamo inventato l’inverno autentico”.

La formula innovativa dell’iniziativa prevede non solo la contemporaneità di tanti eventi, ma anche la varietà delle esperienze che condurranno i turisti di tutte le età a scoprire nuovi itinerari della natura, del gusto, della cultura, dell’arte e dello sport. Sono circa 200 gli eventi ben distribuiti in tutto il territorio abruzzese, che vanno dall’alta montagna ai parchi, dai borghi alla costa e che sono suddivisi in avventure, esperienze ed entertainment.

Tra le avventure sarà possibile vivere esperienze di “vacanza attiva” con una forte attenzione alla sostenibilità: percorsi cicloturistici guidati, nord walking, trekking, rafting, canoening, arrampicata sportiva, laboratori di orienteering, birdwatching, safari fotografici, visite speleologiche guidate, fino ai viaggi lungo la storica ferrovia Transiberiana d’Italia.

Tra le esperienze, spiccano le rievocazioni storiche, i teatri di strada, le degustazioni e i cooking labs, le antiche arti come la falconeria e la pesca antica, i giochi di ruolo, le cene storiche, i laboratori gastronomici per entrare in contatto con le eccellenze della nostra terra, partecipando alla raccolta dello zafferano, delle castagne, delle olive, i gourmet tours e poi un forte focus sui ragazzi con eventi espressamente pensati per i più piccoli: manifestazioni legate al mondo delle favole e al fantasy, rievocazioni storiche, come la giostra dei cavalieri bambini con l’investitura di 200 nuovi cavalieri d’Abruzzo, family festival, laboratori creativi, attività ludico-sportive.

abruzzoopenday_food

Per l’entertainment sono previsti spettacoli teatrali e musicali, festival della danza, della cultura e dell’arte, raduni, pellegrinaggi, mercatini e workshop.

Agli appuntamenti proposti dal territorio, le DMC abruzzesi affiancheranno più di 100 attività di animazione ed esperienziali di vario genere, tutte nell’ottica del turismo slow.

Concentrando la narrazione nello spazio di pochi giorni come in una sorta di trailer, Abruzzo Open Day si propone di suscitare un’esperienza emozionale, cercando di superare le aspettative dei visitatori. L’Abruzzo vuole essere immaginato, desiderato, conosciuto.

«Siamo finalmente arrivati al disvelamento di ciò che sarà Abruzzo Open Day, il momento di promozione e di accoglienza turistica più vasto che sia mai stato programmato sul territorio regionale – sottolinea Luciano D’Alfonso, Presidente della Regione Abruzzo – Lo scopo degli otto giorni dell’iniziativa è narrare l’Abruzzo, per far sì che si conosca ciò che accade nella nostra regione durante l’anno e che il turista sia invogliato a tornare anche in altri periodi per replicare le esperienze vissute. Per arrivare a quest’obiettivo puntiamo sul turismo esperienziale e sull’emozione che possono suscitare le nostre bellezze, tesori ancora poco noti al di fuori dei confini regionali».

«Abruzzo Open Day rappresenta, in campo nazionale, la vera rivoluzione in tema di offerta turistica – aggiunge Giovanni Lolli, Vice Presidente della Regione Abruzzo e coordinatore nazionale al turismo per le Regioni – Dentro ci sono la promozione, l’accoglienza e la capacità organizzativa di un territorio che con il turismo riesce ad esprimere, da sempre, il meglio di sé. Abruzzo Open Day nasce da questa certezza, dalla capacità di volersi misurare in una sfida che dica al mondo dell’offerta turistica che c’è una regione e un territorio che hanno eccellenze da collocare sul mercato internazionale. Ecco la sfida dell’Abruzzo: farsi conoscere attraverso le vie che le sono più congeniali. Dalle bellezze artistiche e architettoniche alla capacità di accoglienza e di fare impresa turistica, fino alla naturale accoglienza delle sue montagne e del suo mare».

L’ospitalità di Abruzzo Open Day sarà organizzata per consentire a tutti di partecipare, grazie alla disponibilità delle strutture ricettive aderenti a offrire tariffe convenzionate e particolari promozioni (una notte gratis su 2/3 pernotti e 2 notti gratis su 6 pernotti).

Protagonisti assoluti di Abruzzo Open Day sono i ragazzi fino ai 12 anni. Per loro la gratuità nelle strutture ricettive aderenti e libero accesso a tutte le iniziative targate AODWinter2016.

Sul portale www.opendayabruzzo.it tutte le informazioni sul progetto e sugli eventi dell’edizione Winter. Inoltre, nella sezione dedicata alle prenotazioni denominata “Cerca & prenota”, a breve online, sarà possibile accedere alle schede descrittive degli eventi e si potranno prenotare sia le strutture ricettive sia le attività proposte.

abruzzoopenday_mountain2

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati con *